AVIS: «Unità raccolta mobile di sangue»

Martedì 10 aprile al Giordani c’è stato il primo incontro con il gruppo di coordinamento AVIS. I responsabili  hanno spiegato agli studenti che  chiunque sia in buone condizioni di salute può essere un donatore.  «La nostra iniziativa nasce dal costante pensiero nei confronti di chi quotidianamente aspetta con ansia l’arrivo delle  preziose sacche di sangue…

Le lezioni sulla giustizia del magistrato Caringella

«10 lezioni sulla giustizia per cittadini curiosi e perplessi» è il titolo del libro del magistrato Francesco Caringella, presentato il 18 dicembre nell’Aula Magna dell’ITI–LS «Francesco Giordani» di Caserta. L’incontro tematico ha coinvolto nella discussione sui temi della legalità numerosi studenti. Già commissario di polizia e magistrato penale a Milano nel periodo di «Mani pulite», presidente…

Il rosso per dire stop alla violenza sulle donne

Quasi 7 milioni di ragazze italiane, secondo i dati Istat riguardanti il 2017, nel corso della propria vita hanno subito una forma di abuso. Un numero altissimo che aumenterà se amplieremo il campo di ricerca in tutto il mondo. Infatti il 35% delle donne ha subìto almeno una volta violenze dal proprio partner o da…

Una conversazione tra poesia e scienza

L’assessorato alla Cultura del Comune di Caserta, in collaborazione con «La casa della poesia di Como», ha presentato lo  scorso 10 ottobre presso il Centro dei Servizi Sociali e Culturali Sant’Agostino, l’evento: «Sotto un cielo di numeri e di segni» con la partecipazione degli scrittori Laura Garavaglia autrice di Numeri e Stelle e  Bruno Galluccio…

Cosa è successo nell’estate 2017?

L’estate viene considerata la stagione più bella, soprattutto dagli studenti. Infatti l’immagine dell’estate è associata a quella del divertimento e del relax. L’estate però non si limita solo nella vacanza, infatti essendo un arco di tempo che dura 3 mesi possono anche avvenire fatti curiosi e interessanti. L’estate 2017 ne è stata ricca. Uno in…

Delitto Ciatti, quando l’estate diventa tragica

Niccolò Ciatti, un 22enne fiorentino, era andato in vacanza in Spagna con i suoi amici, dopo tutti i sacrifici fatti durante l’anno per guadagnare soldi per la vacanza.  Andare in Spagna era da sempre un sogno di Niccolò. L’11 agosto, Niccolò invia un messaggio alla fidanzata scrivendole che mancava solo un giorno per potersi riabbracciare…