Scuola, i segreti del modello scandinavo

Viaggio nel sistema educativo considerato uno dei migliori al mondo.

Il sistema scolastico scandinavo (svedese, finlandese, danese, islandese, norvegese) è uno dei migliori presenti in Europa e nel mondo.

Il 15% delle risorse di base è utilizzato per una ridistribuzione a favore delle scuole disagiate o che operano in situazione di difficoltà, con parametri stabiliti.

Le scuole sono tutte pubbliche e non ce ne sono di private, segno che sottolinea la totale efficienza del loro sistema. Infatti il livello di disoccupazione è molto basso e la maggior parte degli studenti termina gli studi dopo l’università.

L’istruzione è ovviamente gratuita, e anche gran parte del materiale didattico è fornito gratis dagli istituti stessi. Il rapporto tra il mondo dell’istruzione e il mondo del lavoro è molto stretto e le viste alle aziende nel corso del percorso formativo, ad esempio, sono un’abitudine radicata.

In Svezia, per esempio, c’è un sistema comprensivo in base al quale fino al compimento dei 16 anni tutti gli studenti seguono lo stesso identico percorso formativo. La scuola materna accoglie i bambini dall’età di 1 a 5 anni. La scuola pre-elementare si frequenta a 6 anni. La scuola superiore, detta “Ginnasio” che dura 3 anni, è per i giovani che scelgono di proseguire gli studi, fino ai 19 anni. L’istruzione universitaria ha una durata variabile dai 2 ai 5 anni. Il Ginnasio è gestito o da un comune o da un consiglio regionale o da un ente di altra tipologia.

Ci sono 16 programmi nazionali in base ai quali viene organizzata la didattica, di cui 14 sono programmi professionali e 2 sono programmi di preparazione all’università svedese. Questi programmi si basano sulle 6 materie fondamentali: matematica, svedese, educazione civica, educazione fisica e sanitaria e inglese.

Per quanto riguarda la lingua inglese è molto usata dai professori per l’insegnamento di certe materie, infatti gli studenti parlano un inglese pressoché perfetto. Infine per dare un maggiore aiuto a studenti stranieri con l’ausilio di lezioni gratis fuoricorso , frequentano dei corsi per imparare al meglio lo svedese.

Daniele Morgillo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...